google-e1371723033210

Pagare le bollette con Google

Per adesso si tratta solo di indiscrezioni. Tra i vari progetti che Google ha in cantiere ci sarebbe anche la possibilità di pagare le bollette. Si tratterebbe di una novità denominata Pony Express ed integrata direttamente in Gmail il cui lancio dovrebbe avvenire durante l’ultimo trimestre del 2015.

Nella prima fase soltanto gli utenti degli Stati Uniti potranno fruire del nuovo servizio. Questi potranno registrarsi semplicemente fornendo il proprio nome, indirizzo e numero di previdenza sociale. I dati in oggetto verranno presi in carico da una compagnia esterna a Google per l’autenticazione al servizio. Successivamente sarà possibile collegare Gmail al conto in banca o alla carta di debito per attingere da lì i fondi necessari alle transazioni. Una volta configurato correttamente il proprio account l’utente riceverà quindi le fatture direttamente nella casella Gmail o Inbox con la possibilità di procedere immediatamente al pagamento delle bollette in un solo click.

Intanto, Google sembra non aver messo in un cassetto il progetto Google Glass che sarebbe recentemente entrato in una nuova fase evolutiva tutta basata sui feedback raccolti in passato. Tale fase evolutiva dovrebbe condurre ad un notevole miglioramento sia dal punto di vista del design sia per quanto concerne le funzionalità offerte. Al fine di fare maggiore chiarezza Eric Schmidt ha fatto un paragone tra Google Glass e la self-driving car sviluppata in quel di Mountain View sottolineando come entrambi i progetti richiedano parecchio tempo ed impegno prima di poter giungere ad una versione ritenuta pronta per il mercato su larga scala.

Lascia un commento