Influencer

Influencer: chi sono e come diventarlo

Gli “influencer”, questi sconosciuti. Chi sono e come si diventa influenti nel mondo del Web?

Essere una star sui social

Essere una star sui social

Fashion Blogger, Food Blogger, Social Media influencer, esperti di cinema, giochi, musica  e viaggi on line: tutti accomunati dalla stessa esigenza di avere un pubblico. Partiamo dalla descrizione base: un influencer è un utente web che, normalmente attraverso un blog e con lo strumento dei Social Network, si rivolge ad altri internauti. E’ necessario avere un seguito robusto, numeri fuori dalla media, altrimenti l’essenza stessa del termine cade.

Occorre distinguere tra “influencer” e “Vip”: il primo parte da zero, senza l’ausilio dei mass media tradizionali, costruendosi lentamente (e organicamente, cioè senza “comprare” pacchetti di fan e followers) una base di seguaci. I secondi godono sui Social di un’attenzione derivante dai media broadcast.

Chiara Ferragni, nota influencer, recentemente passata allo status di Vip grazie alla relazione con Fedez.

Chiara Ferragni, nota influencer, recentemente passata allo status di Vip grazie alla relazione con Fedez.

Perchè interessano gli influencer

Gli influencer interessano sia i brand che gli utenti “normali”. Le marche li cercano perchè sono in grado di spostare opinioni, tendenze, acquisti grazie al fatto che c’è un forte legame di fiducia con loro. L’unico pericolo che corrono è quello di essere accusati, e succede spesso, di essere “venduti” al soldo delle aziende. Dal canto loro i brand cercano sempre più di coinvolgerli nei loro progetti per entrare nelle “conversazioni” suo Social.

 

In potenza ogni utente è influencer, almeno per alcuni argomenti. La chiave del successo è la specializzazione in una determinata area tematica.

I social sono uno strumento per "influenzare"

I social sono uno strumento per “influenzare”

Come diventare influencer

Esiste solo un modo per diventare dei punti di riferimento del web e dei social: il tempo, l’impegno, la passione e la costanza. Non lo si diventa dall’oggi al domani, serve pazienza. Per avere un minimo di credibilità occorrono almeno 6 mesi di costante impegno. Se si apre un blog e lo si aggiorna una volta al mese non si diventerà mai un punto di riferimento (in grado di arrivare oltre la soglia di 4-5 amici personali). Per iniziare ci si dovrebbe dedicare ad un argomento per il quale si nutre un sincero interesse: inutile occuparsi di numismatica se si è esperti di filatelia o calcio!


Il noto influencer di Youtube Favij

Lascia un commento